ti trovi in:  Home > Codicologia

Libro, scrittura, documento della civiltÓ monastica e conventuale nel basso Medioevo (secoli XIII-XV). Convegno nazionale. Fermo (Ascoli Piceno), 17-19 settembre 1997.

Dal 17 al 19 settembre 1997 si Ŕ tenuto a Fermo il convegno dal titolo Libro, scrittura, documento della civiltÓ monastica e conventuale nel basso Medioevo (secoli XIII-XIV) promosso dall'UniversitÓ degli Studi di Fermo, dall'Associazione Italiana dei Paleografi e Diplomatisti, dall'Ente Universitario del Fermano e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo.

Gli interventi sono stati raggruppati nel corso delle tre giornate per linee tematiche: la mattina del 17 Ŕ stata dedicata a studi volti ad impostare le cooordinate fondamentali del rapporto tra cultura scritta e ordini monastici nel basso medioevo; il pomeriggio del 17 e la mattina del 18 hanno accolto invece contributi di carattere prettamente paleografico-codicologico, mirati a ricostruire, attraverso situazioni generali o particolari, il trinomio libro, scrittura e ambienti monastici; il pomeriggio del 18 ha riguardato interventi di argomento diplomatistico e, infine, la mattina del 19 ha lasciato spazio a comunicazioni eterogenee, alcune di informazione sullo stato di studi in corso di realizzazione.

Sebbene, per motivi contingenti, sia stato necessario modificare l'ordine di alcuni interventi, Ŕ rimasta valida l'impostazione di base preannunciata dal programma.

Tra gli interventi pi¨ interessanti si segnalano quello di L. Miglio, Monasteri femminili e scritture personali nel Quattrocento, M. Signorini, Scritture e gerarchie di scritture nel libro italiano del Trecento e Quattrocento, A. Bartoli Langeli, I documenti degli ordini mendicanti, B. Breviglieri, I repertori di sepolture degli ordini mendicanti, M. Palma - G. Braga - G. Orofino, Primi risultati sui codici di Troia.

Elisabetta Caldelli (Coop. INCIPIT)

Inizio paginaChi siamoEdizioni SpoliaCollabora con noiRassegna stampaPartnerIn English