ti trovi in:  Home > Information technology of the middle ages

Romanzieri.com. Un po' biblioteca, un po' libreria. Autori e lettori si incontrano in un click

Oltre seicento i titoli pubblicati (http://www.romanzieri.com), dai grandi classici della letteratura (anche in lingua originale) ad una selezione di ottimi scrittori e poeti contemporanei, il tutto con la formula degli e-book, una tecnologia che permette finalmente un'agevole lettura anche per la letteratura nel web.

Un piano editoriale che privilegia in modo deciso testi ormai scomparsi sia dalle biblioteche, sia dalle librerie: come nel caso dei taccuini futuristi di Umberto Boccioni; oppure quella parte di ottima letteratura che, fuori dai binari del libro mass-market, ha la vitale necessitÓ di circolare liberamente sul web. come nel caso delle opere di Gabriele Frasca. Un'offerta che ha permesso in un solo anno la diffusione gratuita di pi¨ di centomila libri.

A questo si aggiunge inoltre la collaborazione con alcuni significativi editori: Stampa Alternativa, Leo Olschki, Edizioni D'If, che hanno scelto a vari livelli di diffondere in esclusiva e-book, alcune delle loro opere.

Sul fronte della lettura, invece, non vi Ŕ nessun tentativo di accademismo, nÚ di percorsi prestabiliti, nÚ di antipatica pedagogia. solo una vetrina di libri per far scoccare l'ideale scintilla tra lettore e autore, un po' come avviene - appunto - sfogliando tra le novitÓ quando si visita una libreria.

Massimo Boccuzzi

Top of pageAbout usEdizioni SpoliaJoin the Spolia teamRassegna stampaPartnerIn Italiano